Preferenze   Mirror Esterno
Mirror FastWeb
Home
Installazione
Server
Search
Menu
Chat
Library
Hot List
Download
Upload
Statistics
Preferenze
Temi
Comandi
Tips & Tricks
FAQ
Links
Scarica l'ultima versione

 

General
Search
Transfers
Mediatypes
Application
Share
Appearance
Chat
Transfer
Schemes
Advanced
Netbans/Events

 

Qui si possono modificare tutte ma proprio tutte le impostazioni del client, ci si arriva dal menu Napster il primo a sinistra in alto, il primo quadro che vedrai e' questo:

General

La pagina si apre sul quadro general, qui potrai modificare il tuo alias o nickname, la tua password, la tua connessione, evita l'email o mettici qualcosa di fantasia.

Dataport: impostazioni firewall o connessioni dirette, il firewall della macchina non c'entra, esso dovra' essere configurato a parte, qui si tratta di stabilire se sei in una rete lan oppure no. Per maggiori chiarimenti ti rimando alla pagina firewall e a quella fastweb del mio sito su winmx. Se usi simultaneamente winmx e lopster modifica la porta da 6699 a 6698.

Napigator settings: per gli user fastweb annullate tutto, per gli altri:

il primo pulsante attiva la ricerca su napigator di nuovi server ogni xx minuti (nella foto 60).

il secondo pulsante imposta il proxy: Se per navigare in internet ti connetti ad un proxy server, imposterai il dns del proxy e relativa porta.

Il terzo pulsante raggruppa i server non piu' presenti su napigator in una cartella, di default si chiama Not on Napigator, ma potrai chiamarla anche paperino.

L'ultimo pulsante si usa in alternativa al terzo, i server che non appaiono nella lista di napigator vengono rimossi.

 

Search

si puo' impostare il tempo per la ricerca automatica dei file, incompleti, inattivi, dei quadri search, il tempo minimo e' di 30 minuti. Il ping abbiamo gia' spiegato nella finestra search come non serva a nulla, la nota sotto una menzogna:-)) non esiste nessun file readme.pings nelle versioni windows, se sei curioso installati linux.

 

Transfers

Limiti i globali di download e upload, dipende dalla tua connessione, una fibra impostera' almeno 4 upload, mentre una linea piu' lenta ne impostera' meno.

limiti sul singolo utente, meglio non esagerare mettento piu' di due download sul singolo utente da maleducati.

i valori di timeout, trascorsi i quali il trasferimento passa allo stato di interrotto, metterli piu' alti non serve a nulla o parti in 20 secondi o non parti piu'.

Segue la sezione large files che uno dei migliori aspetti di lopster, in quanto ti permette di gestire due code separate, una per i file di grandi dimensioni ed una per i file di piccole dimensioni.

Dovrai stabilire per te di quanti MB da considerarsi un file di grandi dimensioni, di default 20 megabyte, puoi modificare il valore.

Poi imposta quanti upload di grandi dimensioni consentirai contemporaneamente, come vedi nell'esempio ho messo 4 file globali in UL, di cui 3 di grandi dimensioni, quindi ho lasciato una possibilita' che in gergo si chiama SLOT per UL dei file sotto i 20 MB, in pratica ho definito due code distinte.

Due piccoli tasti consentono di impostare o meno un avviso ulteriore di conferma per la cancellazione manuale dei file interrotti o incompleti, caso mai lo stessi facendo per errore e un avviso che ti notifica che hai gia' il file che vuoi scaricare nella tua libreria.

Potrai stabilire di interrompere un download se la banda limitata sotto un valore che imposterai e se il download multiplo e' inferiore ad un altro valore (gli utenti disponibili) impostabile.

L'ultimo tasto attiva il resume automatico sui file incompleti.

 

Mediatypes

sono le impostazioni per la gestione dei file multimediali e relativi player

la finestra apparira' cosi'. Analizziamo voce per voce, per espandere una voce clicca sulla freccia blu. Cominciamo con media unknown, sono quei file che losper non riconosce ed anche aggiungendoli nel quadro media dello wizard iniziale continuera' a non riconoscerli.

Una di queste estensioni sconosciute a lopster l'estensione .MPC, un formato audio di qualita' elevata, se ti capita un file MPC la prima cosa da fare procurarsi il plugin per winamp espanderlo e posizionare il file in_mpc.dll nella cartella plugin di winamp. Vediamo come farlo riconoscere a lopster.

Per sicurezza stabilisci una cartella nella quale lopster scarichera' i file sconosciuti, di regola dovrebbe bastare l'impostazione dello wizard iniziale ma mi piace esagerare.

Poi clicca add application e compila il campo command con il pat dell'eseguibile winamp in questo modo "c:\programmi\winamp\winamp.exe" \"%f\" (nota le virgolette), questo e' il MIO path magari il tuo potrebbe essere diverso controlla con tasto destro /proprieta' sull'eseguibile winamp o foobar o quello che .

Poi compila il campo label con Ascolta MPC. Clicca di nuovo add application e inserisci questa stringa:

"c:\programmi\winamp\winamp.exe" /ADD \"%f\" label Accoda MPC ed ora clicca su Apply e prova.

Io apro la mia lista dove ho alcuni mpc, (copia dei miei CD originali), ed ecco partito winamp.

Il programma gia' preimpostato per associare winamp agli MP3, con il path tipico "C:\programmi\winamp\winamp.exe" se il path fosse diverso o il programma un altro, espandi la voce mp3 e la voce audio e modifica.

Nota l'aggiunta della cartella di download.

Anche se provi ad aggiungere il suffisso mpc e relativo player sotto la voce audio non funziona. Quindi resta giocoforza l'impostazione di unknown, logico che se scaricherai un misterioso file con estensione .uhu e tenterai di aprirlo ti sara' proposto winamp:-)

NOTA: se utilizzi Windows Media Player dovrai inserire queste due stringhe:

per avviare :
"C:\Programmi\Windows Media Player\wmplayer.exe" %f

per accodare:
"C:\Programmi\Windows Media Player\wmplayer.exe" /SHELLHLP_V9 Enqueue %f

Ovviamente se la tua cartella di installazione sara' uguale alla mia.
Video, di default lopster si imposta per riprodurre i video con windows media player, puoi lasciarlo controllando che il path sia conforme alla tua configurazione oppure poi personalizzare il discorso:

io mi trovo meglio con BSPlayer e l'ho impostato di default sui video, poi per i video MPG che BSplayer non apre ho messo WMplayer ed in ultimo se voglio vedere un'anticipazione di un video durante il Download ho impostato il player VLC e l'ho associato ai file in estensione avi, vlc e' l'unico che riesce ad aprire un avi durante il DL. Ho inserito una label "Anteprima", se mi posiziono sulla mia commedia di Govi:

ho le due opzioni per i due player che ho impostato.

 

Application

Qui sono intervenuto solo sulle estensioni compresse, perche' i file exe non mi piacciono, un bel modo per infilarsi dei trojan sul pc, non e' bello aprirli direttamente da lopster, i file dll per definizione essendo estensioni non sono apribili, gli altri sono file archivio UNIX. Qui ho usato winrar, se hai winzip puoi usare quello.

Per le immagini dovrai impostare il path del programma che usi abitualmente, sia esso paint pro shop qualchecosa o altro, il metodo lo stesso.

Per i file testo, utilizza wordpad, per i file folder trattandosi di cartelle l'opzione proposta va benissimo

 

Share Paths

Questo quadro permette di modificare le impostazioni relative a quello che si mette in condivisione, per le cartelle dei file completi hai visto sopra come modificarle nel quadro mediatypes, qui puoi modificare la cartella nella quale scarichi i file incompleti, la prima voce in alto, il tasto select apre l'explorer e ti permette di impostare la cartella che preferisci.

La sezione sottostante si occupa della tua condivisine, puoi scegliere la cartella mediante il tasto Add Folder e rimuovere una cartella avendola prima selezionata con il tasto Remove Select.

Prima di agire col tasto add folder dovrai specificare che tipo di file aggiungerai da quella cartella, espandi quindi il menu con la freccia

e scegli il tipo di file dalla cartella, se scagli mp3 condividerai solo gli mp3 di quella cartella.

 

Appearance (Aspetto)

Le impostazioni possibili sono:

Main Tab Style: e' l'aspetto della pagina principale di Lopster, puoi scegliere come vederla, se vedere o meno le icone, (se deselezioni quel tasto littlesantashelper potrebbe aversene a male), se vedere o meno la scritta associata ai comandi, deselezionando tutte e due spariscono anche i tasti. Una soluzione simpatica una volta che hai imparato ad usare il programma potrebbe essere quella di lasciare le icone senza scritte.
In questa sezione e' stato aggiunto il comando per la modifica del linguaggio da inglese ad italiano, ricordati che le modifiche saranno effettive al successivo riavvio del programma.
Server/MOTD page split: per chi non lo sapesse il MOTD la sigla di Message Of The Day, messaggio del giorno, sarebbe il messaggio con il quale il server ti da il benvenuto quando ti connetti, li' spesso trovi anche le "regole della casa", dare un'occhiata ai MOTD oltremodo consigliato per evitare ban di cui non si capisce il motivo, appaiono nella finestra chat. E' possibile scegliere se dividere o meno la pagina per far finire i MOTD in sezioni diverse, se questa divisione sara' orizzontale oppure verticale e l'altezza o larghezza alla quale effettuare il taglio.

Things hat might be annoying: Tradotto letteralmente in cose che possono dare fastidio
Tooltips:si puo' decidere se far apparire o meno quei simpatici o fastidiosi rettangolini che compaiono quando si ferma il mouse sopra un file e che indicano le caratteristiche del file medesimo.
Always automatically switch to private chat page: In pratica decidi se il programma quando apre una nuova pagina all'arrivo di un messaggio privato te la apra automaticamente oppure no.
Automatically switch to browse page when browsing: Quando effettui un browse su un utente sceglierai se aprire immediatamente la pagina relativa oppure no.

 

Chat

Decidi cosa vuoi vedere o non vedere su di un canale chat:

Show joins: mostra e notifica le entrate di nuovi utenti tutti/nessuno

Show parts: mostra e notifica le uscite dalla chat, le opzioni sono tutti/nessuno e le ultime ogni x secondi, il e' tempo specificato di fianco.

Timestamps: stampa la stringa tempo a fianco di ogni messaggio nel canale chat, le opzioni sono:

Nessuna stringa, beattime una stringa in minuti che parte (credo) all'installazione di lopster e prosegue con un numero crescente in minuti, ore-minuti (11:55), oppure ore-minuti-secondi 11:55.04

Message piping: la gestione dei messaggi, indirizza certi tipi di messaggio su pagine chat separate puoi scegliere:

se staccare in una pagina separata:

I messaggi privati in gergo PVT
I messaggi degli operatori del canale
I messaggi OP tra operatori (solo se sei un operatore anche tu)
I messaggi globali
I messaggi del programma
I messaggi del server
Lo start dei Download
Lo start degli Upload
 

Secondo menu ovvero non mostrare:

Si possono ignorare i messaggi slava (operatori), i messaggi del server, gli avvisi di download e di upload in corso, le ultime due voci riguardano il protocollo di trasferimento da e verso il server.

L'ultima sezione stabilisce come e se colorare i messaggi e i nomi degli utenti.

 

Transfer

qui si imposta il layout ovvero l'aspetto della pagina trasferimenti

In alto si imposta il tempo di aggiornamento della pagina.

Download layout si divide in due quadri:

quadro di sinistra: ci sono 4 campi, quanti sono le pagine multiple che compongono la sezione download, se ad esempio a fianco a deactivated fai comparire mediante il menu' a tenda inactive, non vedrai piu' la pagina deactivated e i download disattivati finiranno assieme agli inattivi.

quadro di destra, ho impostato active = active, queued = active, inactive = active ed ecco il risultato:

la pagina active e' stata splittata in tre parti, poco pratico ma lo segnalo come curiosita'.

Transfer rate bullets dove puoi associare un colore alla velocita' di download e di upload

 

Schemes

la miriade di combinazioni di colori e caratteri combinabili per ottenere un gradevole aspetto dei canali chat.

In alto trovi il nome dello schema di default, quello che viene caricatoo da lopster all'avvio, se vuoi puoi salvare uno schema di colore in un file, che potrai esportare su di un'altra macchina o passare agli amici, dovrai semplicemente cambiare il nome da default ad un nome a tua scelta e cliccare su Save, il nuovo schema verra' salvato nella directory ..lopster\config\schemes. Se vuoi recuperare uno schema lo salvi in questa cartella e ti comparira' sotto a default facendo scorrere con la freccia.

Reset cancella le modifiche e ripristina lo schema di default.

Nel menu' sottostante possibile modificare tutte le componenti testo in uso su di un canale chat, variandone colore, colore di sfondo, tipo di carattere, dimensione del carattere e con il tasto setup impostare alcune variabili della gestione colore tipiche delle librerie gtk.

Per variare il colore si usa l'apposito strumento colore

 

Advanced (opzioni avanzate)

Dall'alto in basso

Controlla nuove release all'avvio controllera' se esistono nuovi aggiornamenti del programma. Consiglio di lasciarlo disattivato

Accetta automaticamente i file spediti col metodo dcc, sarebbe quando qualcuno ti manda un file, meglio lasciarlo non impostato, se ti voglio spedire un file prima ti avviso, poi te lo mando, il file compare nella tua finestra download inattivi, tu espandi il file, evidenzi il mio nick col tasto destro e scegli force download.

Non calcolare il Md5 dei file in share E' una forma di calcolo del codice hash del file, per saperne di piu' clicca qui

Rejoin ecc. se dovesse disconnettersi il server alla sua riconnessione ripartiranno i canali chat che avevi attivati al momento del distacco.

Rejoin if kicked utile quando si gioca in un trivia dove se dai un comando !try il bot ti sbatte fuori, tu rientri immediatamente. Pericoloso in una normale chat dove stai oltrepassando il limite e il moderatore ti butta fuori, tu rientri subito, lui ti ributta fuori, tu rientri lui ti banna e tu non rientri nemmeno sul server, quindi non fare incazzare mai i moderatori.:-)

Access statistics : memorizza nelle statistiche solo gli upload andati a buon fine.

Ignora bot in automatico Ignora automaticamente i messaggi dei bot. Da database di parole "nere" si tenta di ignorare i soliti bot spammatori. Il numero e' lo score a cui il bot deve arrivare per esser ignorato (7-8 e' ottimale). Gli utenti in hotlist non vengono mai ignorati, settandolo troppo basso si rischia di ignorare anche un utente che non voleva spammare, settandolo troppo alto non si ignora nulla. Lavora con un file testo editabile del tipo: chat 1,9 bot 1,9 scarabeo 1,6 trivia 1,6 entra 1,6 join 1,6 canale 1,3 server 0,5 radio 1,0 fuori 0,2 code 0,2 pulizi 0,2 download 0,1 coda 0,1 code 0,1 DC 0,4 HUB 1 http 0,1 Parcheggi 0,2

Logging: in base all'impostazione dei tasti possibile memorizzare tutto quanto viene detto in un canale chat oppure in un quadro PVT, i file verranno raggruppati nella cartella ..lopster/config/log/ seguiranno le cartelle con i nomi dei server, all'interno delle quali i log avranno come nome il nome del canale chat ed infine in una cartella _private_ ci saranno i log degli scambi PVT, con titolo il nick del nostro interlocutore. Le cartelle sono visionabili online direttamente dal menu' windows/logfiles

Usa controllo coda un utilissimo comando che filtrera' l'accodamento su utenti con numero di queued alto. Prova ad impostarlo a 25, e a fare una ricerca su di un file abbastanza comune, noterai che il tuo RamaLopster ignorera' tutti i risultati superiori a quel numero, i quali passeranno automaticamente in cancelled, con un click sul tasto status nella pagina Download vedrai raggruppati tutti gli utenti "interessanti". Questa opzione consente di risparmiare moltissime risorse e finisce per ottimizzare meglio la banda e scaricare ancora piu' velocemente.

La riga successiva e' stata penalizzata un pochetto, tanto da risultare incomprensibile, riguarda la connessione a nuovi server quando si e' accodati ma a cosa e a quanto non e' comprensibile, vivremo lo stesso serenamente:-)

 

Netbans/Events

sono due opzioni, netbans quadro di sinistra e External event handler quadro di destra

possibile impostare dei numeri IP ai quali impedire di connettersi al nostro PC (from IP) ed impedire al nostro PC di connettersi verso determinati numeri IP (to) i comandi add (aggiungi) e remove select (elimina il campo selezionato) completano il quadro.

Il quadro External Event Handler mai completato come codice nemmeno per le versioni linux dovrebbe emettere un suono al verificarsi degli eventi riportati sotto:

arriva un messaggio PVT, qualcuno in chat ti nomina, un amico si e' connesso, un amico si e' disconnesso, il download e' iniziato, il download e' finito, primo e ultimo download, qualcuno sta tentando un upload, partito un upload, qualcuno ti sta facendo un browse (esamina i tuoi file) e qualcuno ha fatto un whois sul tuo nick.

Per ciascun evento esiste un suono diverso, se non ti piacciono quelli che ho scelto per te dovrai cercarti dei file wav di tuo gradimento, copiarli nella cartella suoni allegata al programma ed editare il file play.js con un qualsiasi editor di testo. Ringraziamo DanielKO per lo script in java.

E' importante che nella casella script sia riportata la seguente stringa
"WScript.exe" "play.js"
Il primo e' un file di windows che permette di eseguire script java, il secondo e' lo script editabile di cui sopra.
Lo script fa riferimento all'eseguibile Playsound.exe allegato al pacchetto di installazione

IMPORTANTE: Norton antivirus allo scatenarsi di un evento sonoro potrebbe avvisarti che e' in atto uno script dannoso, NON E' VERO, lo script e' sotto i tuoi occhi lo puoi editare, imposta Norton con l'opzione di ignorare per sempre quello script. Oppure resta senza suoni come preferisci.

non sai dove trovare dei suoni di sistema?

Facile dai il comando trova dal menu' start di windows e scrivi *.wav. Copiati i file nella cartella ramalopster/suoni e modifica di conseguenza lo script play.js.

 

 
top

lopster.weedns.com - www.esseerre.it/lopster 2004 ~ littlesantashelper & il_nonno

Licenza Creative Commons
Questa opera pubblicata sotto una
Licenza Creative Commons